Istruzioni per i referees

I referees sono selezionati dal Comitato di Redazione tra gli esperti della materia o dell'area disciplinare a cui appartengono prevalentemente i manoscritti ricevuti. Gli esperti esterni assistono la rivista nelle decisioni editoriali e, attraverso le comunicazioni veicolate dal Comitato di Redazione, collaborano con gli autori a migliorare la qualità dei manoscritti.
 
Nella valutazione dei manoscritti anonimi i referees seguono scrupolosamente i criteri di valutazione adottati dal Comitato Editoriale. Tali criteri valutano in maniera analitica la pertinenza, l'originalità, la qualità scientifica e la qualità redazionale dei papers. Per ciascuno di questi criteri, i referees esprimono un giudizio generale – buono, sufficiente, insufficiente – accompagnato da eventuali commenti e proposte di modifica. Su questa base, esprimono una valutazione sintetica sull’opportunità o meno di pubblicare i papers, con o senza modifiche. Valutano infine la rispondenza delle versioni finali dei papers, modificati dagli autori, con le proprie osservazioni.

Gli autori non conoscono l'identità dei propri referees. Per preservarne pienamente l'anonimato, i loro nomi non vengono pubblicati sulla rivista. 

Per una informazione completa sulle politiche editoriali di Scienza e Pace, si rimanda al codice etico della rivista.

CONFERENZA: DISUGUAGLIANZE ECONOMICHE

CALL FOR PAPERS: DISUGUAGLIANZE ECONOMICHE

CALL FOR PAPERS: GEORG SIMMEL

FACEBOOK

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa