Rileggere oggi “Il Mediatore” di Simmel

Abstract

Nelle pagine finali del secondo capitolo di Soziologie, Simmel introduce il Mediatore come terzo imparziale. Attorno a questa figura sociale convergono buona parte dei temi centrali della sua intera proposta teorica: l’azione reciproca come fattore strutturante della realtà sociale, l’approccio formale allo studio della società, la funzione integrativa del conflitto. Il presente saggio si propone di gettare un ponte tra la riflessioen simmeliana e l'attualità. L'obiettivo è mostrare come in un momento storico, come l'attuale, in cui assume crescente importanza la risoluzione extragiudiziale del conflitto, l'analisi delle dinamiche relazionali proposta da Simmel risulti ancora oggi uno strumento di fondamentale importanza sia per il lavoro del mediatore civile e penale, che per operatore sociale che si trovi a gestire dinamiche conflittuali.

Full Text